Come prevenire i capelli bianchi?

10 cause dei capelli bianchi e 12 modi per prevenirli naturalmente

I capelli bianchi sono uno degli fenomeni più diffusi e allo stesso tempo(da molti) temuti della vita moderna e purtroppo il terrore, specialmente per una donna, di vedere la prima ciocca bianca è molto diffuso. Sai che ce ne saranno molti di più, quindi cerchi cure e terapie che ti aiutino a evitare l’ovvio. Quindi, scopri come sbarazzarti dei capelli bianchi proprio qui.

I capelli bianchi sono legati al processo di invecchiamento. Tuttavia, è deprimente rilevarlo a metà degli anni Trenta o all’inizio dei vent’anni. I capelli bianchi e grigi sono la conseguenza della perdita dei pigmenti dei capelli. 

I capelli grigi si verificano quando il pigmento dei capelli è significativamente ridotto. Diventa completamente bianco quando non c’è pigmento disponibile. Sfortunatamente, la causa principale di questa condizione è ancora sconosciuta. In questo articolo, abbiamo elencato alcune opzioni per prevenire la crescita dei capelli bianchi. 

Quali sono le cause dei capelli bianchi?

cause capelli bianchi

La crescita dei capelli avviene quando le vecchie cellule vengono espulse dai follicoli piliferi a causa della produzione di nuove cellule. Si presenta in tre stadi: crescita (anagen), cessazione (catagen) e riposo (telogen). 

Durante il periodo di riposo, i tuoi capelli raggiungono la loro durata e cadono, e al suo posto cresce una nuova ciocca. Il colore dei nostri capelli è prodotto dalla melanina, che è costituita dai melanociti. La pigmentazione nei capelli, rispetto la pelle, non è continua. 

I capelli risultano pigmentati nella fase anagen. La pigmentazione diminuisce nella fase catagen ed è sparisce nella fase telogen.

Con l’avanzare dell’età, diminuisce la quantità di pigmento che viene inviata ai capelli, per questo motivo iniziano a diventare dapprima grigi e in seguito bianchi. Nella sezione seguente scopri come fermare i capelli bianchi e i fattori che causano i capelli bianchi e come prevenire i capelli bianchi

L’esordio precoce dei capelli grigi si verifica a causa dei seguenti fattori:

1. Geni

Il Dr. K. Harish Kumar, MD, DVL, afferma: “I geni sono il fattore predominante nel determinare a quale età i capelli perdono pigmento“. Per qualcuno questo fenomeno si può presentare anche durante l’adolescenza. Per altri, i primi capelli bianchi appaiono andando avanti con l’età.

2. Carenza di melanina

Solitamente, la carenza di melanina è la prima causa che porta il sorgere dei capelli bianchi. La produzione di melanina solitamente dipende da una sana alimentazione che può essere accompagnata da adeguati integratori proteici. La carenza di questi nutrienti fa scendere la melanina al di sotto dei livelli accettabili.

3. Ormoni

Gli studi affermano che uno squilibrio negli ormoni può causare o addirittura far aumentare l’ingrigimento prematuro dei capelli. Se hai notato un eccessivo ingrigimento dei capelli e ritieni che non dipenda da uno squilibrio ormonale, il nostro consiglio è quello di consultare un medico.

4. Condizioni mediche

Alcune condizioni mediche sottostanti possono innescare una perdita di pigmento nei capelli. Il PGH è anche innescato da malattie autoimmuni come vitiligine, anemia perniciosa, malattie della tiroide e sindromi da invecchiamento precoce.

5. Carenza di vitamine e minerali

La carenza di ferro, vitamina D, acido folico, vitamina B12 e selenio può anche causare lo sbiancamento dei follicoli piliferi. Carenze di vitamina B12 e acido folico con livelli più bassi di biotina sono state riscontrate in persone con incanutimento prematuro dei capelli.

6. Stress

Anche lo stress emotivo gioca un ruolo qui. Gli studi hanno dimostrato che il carico ossidativo causato dallo stress psicologico può innescare un prematuro ingrigimento dei capelli.

7. Prodotti chimici

Spesso, l’utilizzo di shampoo, saponi, tinture per capelli, non adeguati può causare direttamente la comparsa prematura dei capelli bianchi. Anche se il fenomeno potrebbe derivare anche da talune infezioni allergiche.

8. Stress ossidativo

Anche lo stress ossidativo può essere causa di comparsa prematura di capelli bianchi. È causato solitamente da una eccessiva produzione di ossidanti nel nostro corpo, che sono spesso influenzati da fattori esterni, come ad esempio i raggi ultravioletti (UV), l’inquinamento atmosferico, fattori emotivi o infiammazioni.

9. Fumare

Diversi studi hanno dimostrato che anche il fumo è porta all’ingrigimento prematuro dei capelli. Il fumo causa danni ai melanociti del follicolo pilifero, che di conseguenza porta all’ingrigimento prematuro dei capelli.

10. Perossido di idrogeno

I follicoli piliferi producono perossido di idrogeno, che con il tempo si accumula nel fusto dei capelli, inizialmente contribuisce a fargli perdere il colore, facendoli diventare dapprima grigi e in seguito bianchi. Eliminare questo accumulo può essere d’aiuto a far tornare il colore naturale ai capelli.

Puoi sbarazzarti dei capelli bianchi?

eliminare i capelli bianchi

Il fatto che l’ingrigimento dei capelli possa essere invertito o meno per aiutare i capelli bianchi a diventare neri dipende in gran parte dalla causa dell’ingrigimento. Se la genetica è responsabile, non c’è molto da fare per invertire il cambiamento.

Se la causa è un problema di salute sottostante, consultare un medico per vedere cosa si può fare è la migliore linea d’azione. Una volta che il problema è stato trattato, può aiutare a ripristinare il pigmento dei capelli. Tuttavia, questo non può essere garantito.

La ripigmentazione è talvolta possibile dopo il trattamento con terapia ormonale. Un altro modo per promuovere la pigmentazione è assumere colpi o pillole di vitamina B12. Puoi anche provare i rimedi naturali menzionati di seguito e sapere come ridurre i capelli bianchi.

Rimedi naturali per ridurre i capelli bianchi (grigi).

1. Uva spina indiana e olio di cocco

L’uva spina indiana (amla) ha una ricca riserva di vitamina C, che è un antiossidante e ha benefici anti-età e rivitalizza il pigmento nei follicoli piliferi. L’olio di cocco riesce e entrare attraverso il fusto del capello e permette di ridurre la perdita di proteine. Questo migliora la salute dei capelli.

Avrai bisogno

Processi

  1. Far bollire 3-4 uva spina indiana con una tazza di olio di cocco per preparare una soluzione oleosa.
  2. Conserva questo olio in un barattolo e prendi circa due cucchiai per ogni utilizzo.
  3. Massaggia l’olio sul cuoio capelluto e lavoralo su tutta la lunghezza dei capelli.
  4. Dopo aver massaggiato per circa 15 minuti, lasciare l’olio in posa per altri 30 minuti. In alternativa, puoi lasciare l’olio per tutta la notte.
  5. Lavare con uno shampoo delicato senza solfati e finire con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-4 volte a settimana.

2. Tè nero

Il tè nero è ricco di antiossidanti. Questi antiossidanti possono aiutare a prevenire i danni dei radicali liberi ai capelli e, quindi, l’ingrigimento prematuro. Aiuta anche a scurire il colore dei capelli aggiungendo lucentezza. Il tè nero è anche conosciuto per aiutare a far diminuire lo stress. Come discusso, lo stress è un fattore che contribuisce all’ingrigimento prematuro dei capelli.

Avrai bisogno

Processi

  1. Far bollire due cucchiai di tè nero in una tazza d’acqua fino a quando non è ben preparato.
  2. Metti da parte l’infuso a raffreddare.
  3. Filtra il liquido e applicalo su capelli e cuoio capelluto.
  4. Massaggia il cuoio capelluto per un paio di minuti e aspetta per circa un’ora con il tè tra i capelli.
  5. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

3. Foglie di curry e olio di cocco

Le foglie di curry sono solitamente utilizzate per mantenere il tono naturale dei capelli e prevenirne l’ingrigimento prematuro. Invece l’olio di cocco può penetrare nei follicoli piliferi dei capelli per nutrirli fin dalla radice e favorirne la crescita.

Avrai bisogno

Processi

  1. Far bollire una manciata di foglie di curry con 3 cucchiai di olio di cocco per preparare una soluzione oleosa.
  2. Mettere da parte l’olio a raffreddare.
  3. Una volta che si è raffreddato, filtrare l’olio e massaggiarlo sul cuoio capelluto e lavorarlo su tutta la lunghezza dei capelli.
  4. Dopo aver massaggiato per circa 15 minuti, lasciare l’olio in posa per altri 30 minuti. In alternativa, puoi lasciare l’olio per tutta la notte.
  5. Lavare con uno shampoo delicato senza solfati e finire con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

4. Succo di limone e olio di cocco

Il limone contiene vitamina C, un antiossidante che può neutralizzare i radicali liberi e prevenire i danni ai capelli. Tuttavia, non ci sono prove scientifiche per dimostrare che il succo di limone possa invertire l’ingrigimento dei capelli. L’olio di cocco nutre i capelli e favorisce la crescita dei capelli.

Avrai bisogno

Processi

  1. Versare due cucchiaini di succo di limone in due cucchiai di olio di cocco e scaldare il composto per un paio di secondi finché non sarà leggermente caldo.
  • Massaggia questa miscela sul cuoio capelluto e lavorala fino alla punta dei capelli.
  • Lasciarlo in posa per circa 30 minuti.
  • Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2 volte a settimana.

5. Olio di ricino con olio di cocco

L’olio di ricino aumenta la circolazione sanguigna ai follicoli. Contiene acidi grassi essenziali omega-6 che promuovono la salute dei capelli e l’oscuramento dei capelli.

Avrai bisogno

Processi

  1. Unisci un cucchiaio di olio di ricino con due cucchiai di olio di cocco e scalda la miscela per un paio di minuti finché non è leggermente calda.
  2. Massaggia questa miscela di olio sul cuoio capelluto e lavorala fino alla punta dei capelli.
  3. Dopo aver massaggiato il cuoio capelluto per circa 15 minuti, lasciarlo in posa per altri 30 minuti.
  4. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

6. Semi di fieno greco

Il fieno greco è ricco di vitamine del gruppo B e saponine che prevengono la caduta dei capelli. È comunemente usato per preservare il colore naturale dei capelli, prevenire la forfora e mantenere i capelli setosi.

Avrai bisogno

Processi

  1. Immergere due cucchiai di semi di fieno greco in un quarto di tazza d’acqua durante la notte.
  2. Al mattino, macina i semi con acqua a sufficienza per ottenere una pasta liscia e consistente.
  3. Applicare questa miscela sui capelli e sul cuoio capelluto e lasciare in posa per circa 45 minuti.
  4. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

1-2 volte a settimana.

7. Succo di cipolla e olio d’oliva

Uno studio ha indicato che il succo di cipolla potrebbe aiutare a ridurre la caduta dei capelli e favorire la ricrescita dei capelli in alcune persone. Il succo di cipolla contiene anche catalasi che può aiutare a ridurre l’accumulo di perossido di idrogeno sui capelli e sul cuoio capelluto, aiutando così a invertire l’ingrigimento e migliorando la salute dei tuoi capelli. Tuttavia, l’unico inconveniente dell’utilizzo di questo rimedio è che è difficile eliminare l’odore di cipolla dai capelli. L’olio d’oliva è un emolliente e condiziona i capelli.

Avrai bisogno

  • 1 cipolla di media grandezza
  • t cucchiaio di olio d’oliva
  • Una garza

Processi

  1. Tagliate a pezzetti una cipolla di media grandezza e frullatela con circa un cucchiaio di olio d’oliva.
  2. Spremere il succo dalla polpa usando una garza.
  3. Applicare questo succo sul cuoio capelluto e massaggiare per circa 10 minuti.
  4. Lascia agire il succo per altri 30-35 minuti.
  5. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e un balsamo.

Con quale frequenza?

2 volte a settimana.

8. Hennè e caffè

L’henné aiuta a coprire l’aspetto dei capelli bianchi aggiungendo ricchi toni rossastri ai tuoi capelli grazie alla presenza di Lawsone. Il caffè è un altro popolare colorante per capelli che può conferire ai capelli una sfumatura da marrone rossastra a marrone nerastra.

Nota: assicurati di utilizzare polvere di henné pura poiché alcune polveri contengono sostanze chimiche.

Avrai bisogno

Processi

  1. Preparare un cucchiaio di caffè in una tazza d’acqua.
  2. Aggiungi cinque cucchiai di polvere di henné all’infuso, mescolando come fai per evitare la formazione di grumi.
  3. Applicare questa miscela sul cuoio capelluto e sui capelli e lasciare in posa per circa 3-4 ore.
  4. Risciacquare con acqua tiepida e uno shampoo delicato senza solfati.

Con quale frequenza?

Una volta ogni tre settimane.

9. Foglie di salvia

Le foglie di salvia contribuiscono  a preservare il colore dei capelli e a prevenirne l’ingrigimento. In alcuni casi, aiutano anche a ripristinare il pigmento delle macchie di capelli bianchi.

Avrai bisogno

  • Una manciata di foglie di salvia
  • Acqua
  • Bomboletta spray

Processi

  1. Lessate in acqua una manciata di foglie di salvia fino a quando non sarà ben cotta.
  2. Lascia raffreddare la miscela e poi raccogli il liquido in un flacone spray.
  3. Spruzza i capelli fino a quando tutti i tuoi capelli sono saturi con il tè alla salvia.
  4. Lasciare il tè acceso per circa 2 ore.
  5. Lavare la soluzione di salvia dai capelli con uno shampoo delicato e finire con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

10. Zucca Ridge E Olio Di Cocco

La zucca cresta può aiutare a ripristinare il pigmento naturale dei capelli e prevenire l’ingrigimento prematuro dei capelli. L’olio di cocco penetra nel fusto del capello e nutre i capelli.

Avrai bisogno

  • 1/2 tazza di zucca cresta tritata ed essiccata
  • 1 tazza di olio di cocco

Processi

  1. Immergere mezza tazza di zucca tritata ed essiccata in una tazza di olio di cocco in un barattolo ermetico per circa 3-4 giorni.
  2. Dopo 4 giorni, prendere circa due cucchiai di olio e scaldarlo finché non sarà leggermente caldo.
  3. Massaggia l’olio sul cuoio capelluto e poi lavoralo fino alla punta dei capelli.
  4. Dopo aver massaggiato i capelli per circa 15 minuti, lasciare l’olio in posa per altri 30 minuti.
  5. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

11. Olio di semi di sesamo e olio di cocco

L’olio di cocco è conosciuto in quanto è tra gli oli più penetranti e con una ricca fonte di acidi grassi che contribuiscono a condizionare i capelli. In combinazione con l’olio di semi di sesamo, aiuta a promuovere l’attività dei melanociti, assicurando che ogni filo sia profondamente pigmentato. L’olio di semi di sesamo aiuta anche a scurire il colore dei capelli con un uso regolare.

Avrai bisogno

  • 2 cucchiai di olio di semi di sesamo
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • Asciugamano caldo

Processi

  1. Unisci due cucchiai ciascuno di olio di semi di sesamo e olio di cocco e scalda il composto finché non è leggermente caldo.
  2. Applicare l’olio sul cuoio capelluto e poi lavorarlo su tutta la lunghezza dei capelli.
  3. Dopo aver massaggiato per circa 15 minuti, copri i capelli con un asciugamano caldo e lascia agire l’olio per altri 30 minuti.
  4. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2-3 volte a settimana.

12. Uva spina indiana e fiori di ibisco

Questa maschera aiuta a rafforzare e nutrire i follicoli piliferi per mantenere la salute del cuoio capelluto e aumentare la crescita dei capelli sani. L’ibisco aiuta a prevenire l’ingrigimento precoce e allo stesso tempo condiziona i capelli, rendendoli gestibili.

Avrai bisogno

Processi

  1. Frullare la pasta di ibisco con la polvere di amla per ottenere una pasta liscia. Potete aggiungere un po’ d’acqua all’impasto per assicurarvi che la pasta sia liscia e consistente.
  2. Applicare la miscela sul cuoio capelluto e lavorarla fino alla punta dei capelli.
  3. Lascia la maschera in posa per circa 45 minuti.
  4. Lava i capelli con uno shampoo delicato senza solfati e termina con un balsamo.

Con quale frequenza?

2 volte a settimana.

Oltre a seguire i rimedi sopra elencati, puoi anche seguire questi suggerimenti per ridurre i capelli grigi.

Suggerimenti per ridurre i capelli bianchi (grigi)

1. Aumenta l’assunzione di vitamina B12

La carenza di vitamina B12 potrebbe favorire l’ingrigimento prematuro dei capelli. Se questo è il nostro caso, invertire il processo di ingrigimento diventerebbe piuttosto semplice, in quanto a questo punto basterebbe assumere una sufficiente quantità di vitamina B12.

La carenza di vitamina B12 provoca anemia perniciosa e la perdita del pigmento dei capelli è un sintomo della condizione. Questa condizione può essere invertita mantenendo una dieta equilibrata che ti fornisce le giuste quantità di vitamina.

2. Aumentare l’assunzione di vitamina B5

La vitamina B5 è nota per aiutare a prevenire l’insorgenza precoce dell’ingrigimento dei capelli e ripristinarne il colore naturale. Aiuta anche la crescita dei capelli, dona ai capelli la giusta idratazione e ha proprietà antinfiammatorie.

Consumare cibi ricchi di vitamina B5 come funghi, fegato di manzo, uova, cereali integrali, broccoli, semi di girasole, ecc..

3. Tieni sotto controllo i livelli della tiroide

La tiroide ha un impatto notevole sulle funzioni vitali del corpo. Una tiroide ipoattiva, o ipotiroidismo, può causare capelli bianchi prematuri. È necessario monitorare i livelli della tiroide per essere consapevoli se sta causando la perdita di pigmento nei capelli.

L’ipotiroidismo è una grave condizione cronica e potrebbe richiedere un’integrazione ormonale. Alcuni alimenti possono interferire con il funzionamento della tiroide. Per tenere sotto controllo i livelli della tiroide, tieni sotto controllo la tua dieta.

4. Smetti di fumare

Il tuo stile di vita ha un’enorme influenza sulla salute e sul colore dei tuoi capelli. Il fumo ha effetti negativi sul tuo corpo e potrebbe contribuire alla formazione dei capelli bianchi. Uno studio ha stabilito che i fumatori hanno una maggiore probabilità che i loro capelli perdano pigmento rispetto ai non fumatori.

5. Fai il pieno di antiossidanti

La tua dieta può aiutare a prevenire la comparsa dei capelli bianchi. Assicurati di consumare abbastanza cibi ricchi di antiossidanti.

6. Proteggi i tuoi capelli dai raggi UV

I raggi ultravioletti contribuiscono all’ingrigimento prematuro dei capelli, in quanto uno dei fattori dello stress ossidativo sono proprio i raggi UV. Assicurati di proteggere i capelli quando esci al sole con una sciarpa o un cappello. Esistono numerosi prodotti per la protezione dal calore che proteggono i follicoli piliferi dai dannosi raggi solari.

7. Cibi da mangiare per ridurre i capelli bianchi

Se stai ingrigindo a causa di una carenza di vitamina B12, dovresti consumare più pesce, uova e carne, inclusi maiale, manzo e agnello. Anche i prodotti lattiero-caseari, come latte e formaggio, sono buone fonti. Chi segue una dieta vegetariana o vegana può optare per integratori o prodotti arricchiti con vitamina B12 dopo aver consultato il proprio medico.

Inoltre, consuma cibi ricchi di antiossidanti come bacche, uva, verdure a foglia verde e tè verde.

Ecco un elenco di alimenti che possono aiutare a favorire la crescita dei capelli e ritardare l’ingrigimento prematuro dei capelli:

  • Bacche – Sono ricche di vitamina C.
  • Fegato di carne – Combatte l’anemia e le carenze di ferro.
  • Carote – Ricche di vitamina A.
  • Foglie di curry – Ricche di vitamine del gruppo B e minerali come selenio, iodio, zinco e ferro.
  • Spinaci – Aiuta nella produzione di melanina.
  • Uova – Ricche di vitamina B12.
  • Fagioli – Ricca fonte di proteine.
  • Semi di girasole – Ricchi di antiossidanti e minerali.
  • Noci – Ricca fonte di rame, che aiuta nella produzione di melanina.

I capelli bianchi possono tornare neri?

Uno studio sui topi del 2016 ha mirato a percorsi molecolari che controllano la pigmentazione dei capelli per ripristinare il colore. I topi hanno mostrato una crescita di melanociti che formano melanina nella pelle e nei capelli. La scoperta ha suggerito che lo sviluppo di un farmaco o di un’altra terapia per indirizzare questi percorsi può aiutare a riportare un po’ di colore ai capelli ingrigiti.

Con la diagnosi e i trattamenti corretti, l’ingrigimento può essere invertito e i capelli bianchi possono diventare neri. Ma se il problema è genetico o legato all’età, è improbabile che inverta il processo. È possibile, tuttavia, rallentarlo con una dieta equilibrata e un buon regime di cura dei capelli(valuta anche degli integratori per prevenire i capelli bianchi).

È naturale che i tuoi capelli perdano la loro pigmentazione e sta a te decidere se vuoi colorarli o mostrarli in tutto il suo splendore. L’uso coerente di questi rimedi può aiutare a rallentare e invertire la caduta dei capelli e l’ingrigimento dei capelli. Possono funzionare gradualmente, ma con pazienza vedrai risultati visibili. 

Ci auguriamo che tu abbia imparato a controllare i capelli bianchi. Prova a farci sapere la tua opinione nella sezione commenti qui sotto.

Migliori prodotti per prevenire i capelli bianchi

Alpecin Tuning Shampoo 200 ml | Preserva il colore scuro dei capelli e favorisce la naturale crescita dei capelli |...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile
7,85 8,60

Phyto RE30 Trattamento Anti Capelli Bianchi, Ripristina il Colore Naturale della Radice, Formato da 50 ml

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile
38,00 49,00

Olio di Cocco Biologico Vergine 1000 ml. Crudo e Spremuto a Freddo. Organico e Naturale. Bio Nativo e non Raffinato....

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Biotiva Amla Bio - 150 capsule a 500mg - uva spina indiana - Phyllanthus emblica - senza riempitivi - da...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

VAHDAM, Foglie di tè nero Assam (200+ tazze), FORTE, MALTA E RICCO, tè sfuso, 100% puro non miscelato, foglia nera...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Curry Foglie Fresche Biologico - Bio 100g

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Olio di Ricino Puro 100% - 118ml Castor Oil Spremuto a Freddo Stimola la Crescita dei Capelli, Ciglia e Sopracciglia,...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Fieno Greco Biologico ad Alto Dosaggio 1500mg - 180 Capsule Vegan - (Per 3 Mesi) - Fieno Greco Capsule -...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
non disponibile
11,99 14,99

Hennè, Lawonia Inermis Polvere - 100 gr - ROSSO HENNA

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Fiori di Ibisco Biologici Egiziano | Qualità Premium | 1Kg BIO Hibiscus | Petali Grandi Tè Sfuso

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Vitamina B12 1000 mcg - Metilcobalamina B12 Vegana ad Alto Dosaggio - 365 Compresse (1 Anno di Fornitura) - Vitamina...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Vitamina B5 con 500 mg - 180 Capsule - Acido pantotenico puro - Altamente dosato - Vegan - Vitamina B...

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile
19,90 21,90

Nogrey Lozione per Capelli - 200 ml

Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento:Maggio 17, 2022 12:19 pm
disponibile

Facci sapere cosa ne pensi

Scrivi un commento

ComePrevenire.it
Logo